Dona
ora

30

partner

Oltre 10.000

donatori/donatrici

1

buona motivazione

Insieme contro l'annegamento

United4Rescue riunisce centinaia di organizzazioni in una coalizione ampia e variegata e rende in questo modo evidente il grande supporto sociale per il soccorso in mare. In questo modo salviamo insieme delle vite umane, stimolando la politica a fare in modo che l'umanità non sia costituita solo da vuote parole.

1-minute.app
27Kilometer Entertainment
AbendAkademieCelle
Abteilung Jugend im Bistum Trier
ACAT Deutschland (Aktion der Christen für die Abschaffung der Folter)
ACLI Selbsthilfewerk für interkulturelle Arbeit e. V. (acli e. V.)
Act of H
Ärzte Ohne Grenzen
AG Migrationsrecht im Deutschen Anwaltsverein
AK Asyl e.V.
AK Asyl Lichtenstein
AK Asyl Südstadt (Tübingen)
Communität und Tertiärgemeinschaft der Christusbruderschaft Selbitz
Akademie für Alte Musik Berlin
Aktion Integration e.V.
Aktion Sühnezeichen Friedensdienste
Alt-Keltische Kirche
Amt für Mission, Ökumene und Weltverantwortung der Ev. Kirche von Westfalen
AnimaLeser, Leipziger Antiquariat
AnsprechBar
Antikriegshaus Sievershausen
Apotheker ohne Grenzen Deutschland e.V.
Arbeitsgemeinschaft der Evangelischen Jugend in Deutschland e. V. (aej)

Finché la politica fallisce, noi agiamo.

Tutte le persone che annegano attraversando il Mediterraneo hanno cercato protezione e un futuro umano per se stessi e le loro famiglie. La persecuzione, la guerra, la povertà, l'ingiustizia e il cambiamento climatico li hanno costretti a lasciare le loro case.

Finché le cause della fuga non sono combattute efficacemente e manca il soccorso marittimo statale, è nostro dovere umanitario. La nostra alleanza sostiene quindi queste quattro richieste:

I. Obbligo di salvataggio in mare

Il dovere di soccorso in mare è diritto internazionale e il diritto alla vita non è negoziabile. L'UE e i suoi Stati membri devono garantire questo nel Mediterraneo.

II. nessuna criminalizzazione

Il salvataggio civile in mare non deve più essere criminalizzato o ostacolato.

III. procedure di asilo eque

I rifugiati in barca devono essere portati in un luogo sicuro dove hanno accesso a una procedura di asilo equa. Gli Stati europei si sono impegnati in questo senso. Il principio di non respingimento è un diritto internazionale vincolante: le persone non devono essere rimandate in paesi dove sono in pericolo e non hanno diritti.

IV Abilitare i rifugi sicuri

Le città e i comuni che desiderano accogliere ulteriori richiedenti protezione dovrebbero avere questa opportunità.

Diventare un partner

Più

Conto delle donazioni

United4Rescue – Gemeinsam Retten e.V.
IBAN: DE93 1006 1006 1111 1111 93
BIC: GENODED1KDB
Bank für Kirche und Diakonie eG – KD-Bank

Conto delle donazioni

United4Rescue – Gemeinsam Retten e.V.
IBAN: DE93 1006 1006 1111 1111 93
BIC: GENODED1KDB
Bank für Kirche und Diakonie eG – KD-Bank

Questo sito web utilizza i cookie

Questi includono i cookie essenziali che sono necessari per il funzionamento del sito, così come altri che vengono utilizzati solo per scopi statistici anonimi, per le impostazioni di comfort o per visualizzare contenuti personalizzati. Potete decidere voi stessi quali categorie volete permettere. Si prega di notare che in base alle vostre impostazioni, non tutte le funzioni del sito possono essere disponibili.

Questo sito web utilizza i cookie

Questi includono i cookie essenziali che sono necessari per il funzionamento del sito, così come altri che vengono utilizzati solo per scopi statistici anonimi, per le impostazioni di comfort o per visualizzare contenuti personalizzati. Potete decidere voi stessi quali categorie volete permettere. Si prega di notare che in base alle vostre impostazioni, non tutte le funzioni del sito possono essere disponibili.

Le tue preferenze sui cookie sono state salvate.